Jijide Milano: 4 fragranze per viaggiare

Intervista “tripla” ai due ideatori ed alla Junior project manager del brand.

Nome e Cognome

Elisa Maggi

Adam James Cavallari

Andrea Alessandri

Etá (Elisa, lo so che alle donne non si chiede ma sei talmente giovane…)

ELISA: 25

ADAM: 36

ANDREA: 38

Provenienza geografica

ELISA: milanese di nascita, lussemburghese da parte materna.

ADAM: inglese di nascita, emiliano da parte paterna.

ANDREA: marchigiano di nascita, milanese d’adozione.

Titolo di studio

ELISA: laurea in Discipline della valorizzazione dei Beni Culturali, laureanda in Scienze Storiche.

ADAM: laurea in Product Design

ANDREA: laurea in Industrial Design

Come è nata l’idea di Jijide?

ELISA: Jijide nasce da una stretta amicizia tra i due fondatori del brand Adam e Andrea, entrambi designer di professione, e Fan qi, imprenditore cinese. Fan qi si è reso conto che il mercato cinese continua a registrare un forte aumento della domanda di prodotti legati al mondo delle profumazioni. Da qui è nata l’idea di realizzare un brand italiano di fragranze per la casa che non si imponesse sul mercato cinese ma che tentasse di creare un legame con la sua splendida cultura.

Jijide vede collaborare Cina ed Italia. Quali caratteristiche delle due nazioni entrano vivamente nella creazione dei prodotti?

ELISA: L’italianità dei nostri prodotti sta sicuramente nella sensibilità estetica e nel rispetto delle tradizioni, sia nei materiali che nelle lavorazioni d’eccellenza. La valenza data dalla cultura cinese emerge invece dalla minuziosa attenzione al dettaglio e dalla scelta delle fragranze, scelte appositamente da un team da influencer cinesi esperte di profumi.

I prodotti che fanno parte del marchio sono le candele, i profumatori ed i sacchetti profumati. Qual è la tua “creatura del cuore”?

ELISA: Questa è una domanda molto difficile perchè adoro le fragranze Jijide in tutte le loro forme, infatti ne sono circondata sia in ufficio che in casa. Se proprio dovessi sceglierne una in particolare, credo che opterei per la Candela Seta.

Perché?

ELISA: Ho scelto la tipologia Candela principalmente per il crepitio che emette lo stoppino in legno: il suono mi rilassa moltissimo. La fragranza SETA invece l’ho scelta perchè rispecchia perfettamente il profumo che cerco per la mia casa, ovvero una fragranza delicata, ma che sia al contempo raffinata ed avvolgente.

Jijide è un termine cinese che indica gioia di vivere. Cos’è per te simbolo di positività ed energia?

ELISA: Ogni piccolo gesto che rende la vita più colorata. Da un sorriso ad una gentilezza inaspettata. Jijide nasce proprio come invito a concedersi piccoli attimi di relax quotidiani. Spesso basta un buon profumo per sentirsi più sereni.

ADAM: La positività è un filtro che ci permette di vedere la vita da un altro punto di vista . Con i nostri prodotti vogliamo portare luce e colore in tutti gli spazi della casa, il luogo più personale e intimo di ciascuno di noi.

ANDREA: Il colore attraversato da una luce viva, animata; il colore è energia, dona vibrazioni allo spazio che ci circonda.

Le profumazioni sono 4, legate a 4 differenti colori. Prova di memoria: associa colore e profumazione!

ELISA: Niente di più semplice!

CREMISI: Rosso. Nota dominante di Te, note principali di Noce e Fico.

GIADA: Verde. Nota dominante di Mirto, note principali di Limone e Bergamotto.

SETA: Giallo. Nota dominante di Muschio. Note principali di Tè e Pepe nero.

OLTREMARE: Blu. Nota dominante di Legno di Sandalo. Note principali di Iris e Cuoio.

(Vi assicuro che non ha barato!)

Una caratteristica per ogni profumazione.

ELISA: CREMISI è passionale; GIADA è intraprendente; OLTREMARE è avventuriera; SETA è eclettica.

A tuo avviso qual è il punto di forza e l’innovazione della candela?

ELISA: Come dicevo poco fa, adoro tornare a casa e rilassarmi ascoltando il crepitio dello stoppino in legno che ricorda quello di un caminetto. Trovo che Il suono emesso dalla Candela Jijide batte tutti gli ASMR mai ascoltati finora!

ADAM: L’accostamento tra colore e personalità. Le candele profumate in commercio tendono ad assomigliarsi un po’ tutte. Noi abbiamo tentato di creare qualcosa di diverso, che possa davvero rispecchiare l’umore e la personalità di chi abita la casa.

ANDREA: Imparando a leggere la natura di un oggetto che ho sempre trascurato, ho scoperto quanto la candela possa diventare il riflesso dell’animo: accenderla e chiederle di sprigionare un profumo è un gesto, intenzionale, che identifica il desiderio di concedersi un momento di piacere. Nel nostro caso, poi, la candela risponde manifestandosi col suo lieve crepitio, una presenza totalmente nuova in casa.

Quale aspetto dei profumatori ti piacerebbe sottolineare in questo contesto?

ELISA: Sicuramente la componente colore. Le tonalità sono accese e vibranti e creano suggestivi effetti di luce. Oltre che alla fragranza, ci siamo infatti concentrati molto sull’aspetto estetico del diffusore come complemento d’arredo e abbiamo cercato di creare un prodotto diverso da quelli presenti in commercio.

Quale candela hai regalato al tuo/a fidanzato/a?

ELISA: Al mio fidanzato ho regalato GIADA. Le note fresche ed energiche di questa profumazione si abbinano molto bene alla sua personalità creativa e intraprendente.

ADAM: Nessuna. Ha voluto acquistarla lei perché ci teneva molto ad essere la nostra primissima cliente.

ANDREA: OLTREMARE, perchè lei ha sempre negli occhi il viaggio e la linea d’orizzonte blu intenso dell’oceano.

Perché hai scelto per me la profumazione OLTREMARE?

ELISA: Ho scelto OLTREMARE perché si tratta di una profumazione che consiglio sempre a persone che adorano viaggiare. La fragranza è intensa e carismatica e si sposa perfettamente con gli animi curiosi ed esploratori.

E voi avete già scelto la vostra fragranza preferita?

Ringrazio tantissimo Elisa, Adam ed Andrea per la disponibilità. Un ringraziamento particolare ai loro fidanzati, ignari di essere stati citati.

Per qualsiasi informazione non esitare a contattarmi o visitate il sito: https://jijide.com

Aprile 2020

Dall’intervista dello scorso anno le fragranze sono aumentate. Visitate il sito per scoprire tutte le novità.

5 pensieri su “Jijide Milano: 4 fragranze per viaggiare

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...