ViaggioSerena

L‘altra sera sono uscita con Serena. Un’insegnante, giornalista, plurilaureata. Una donna colta, spigliata, forte e determinata. Ma soprattutto una viaggiatrice vera. Una viaggiatrice doc.

Prologo. Due anni fa ci siamo incontrate per caso io e Serena, ma a questo punto, sempre più spesso credo che nella vita il caso non esista e noi due dovessimo incontrarci quel giorno lì, quello in cui abbiamo firmato insieme il nostro contratto a tempo indeterminato. Poi in questo tempo ci siamo seguite a vicenda sui social e abbiamo imparato a conoscerci ed a stimarci, a volte in modo tacito, altre volte esprimendo a gran voce la reciproca ammirazione e la voglia di vederci e raccontarci. Ci siamo anche aiutate e supportate in un’altra prova ed abbiamo gioito per i risultati positivi raggiunti da entrambe.

2018. L’altra sera finalmente queste due “blogger” si sono viste. ViaggioSerena ha incontrato Viaggiatricedagrande. ViaggioSerena è la pagina Facebook di questa mia amica ed esprime al meglio quella che è la sua personalità e i suoi viaggi come scelte di vita. Non potrete capire se non andrete subito a darci un’occhiata.

Durante tutta la serata l’ho guardata con ammirazione come un modello da emulare. Ho ascoltato i suoi suggerimenti come quelli di una sorella maggiore. Consigli di viaggio dati a me, proprio a me, non a caso su posti belli da vedere. Dati a me come Carmen, con le mie caratteristiche, che lei, pur conoscendomi poco, ha saputo cogliere e valorizzare. Ci vuole grande sensibilità per fare una cosa del genere e lei ne ha davvero tanta.

E soprattutto non mi sono mai sentita inferiore (nonostante davvero difronte a lei io sia una viaggiatrice in erba).Ero invece completamente a mio agio ed ho cercato di non perdermi neanche una parola fra quelle dette.

Eravamo 2 persone con molte cose in comune ma allo stesso tempo molto diverse che, davanti ad un trapizzino ed una birra (in realtà io ne ho bevute 2), hanno parlato del passato, del presente e del futuro, dell’America e dell’Asia, dell’amore, della religione, delle blogger vere, delle applicazioni che ti mostrano la percentuale di mondo che hai visto…

Epilogo. Serena mi ha dato un compito importante e che mi riempie d’orgoglio: creare per lei ed il suo compagno un itinerario di 3 giorni in Puglia. Mi metto al lavoro!

P.S.

Non abbiamo foto dell’evento perché eravamo troppo impegnate a viverci. Così, come immagine per questo post ho “rubato” una delle sue ultime foto postate su Instagram e sulla pagina. Andate a guardare le altre, ha una gallery davvero interessante.

Facebook: ViaggioSerena

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...