Carmela e il morso della taranta

Fiera più Libri più Liberi, Piccola e Media Editoria di dicembre 2016. Ammetto di aver comprato il libro per 3 futili motivi: 1 l’autore, Daniele Giancane è stato un mio professore universitario; 2 conosco la casa editrice Adda perchè è di Bari; 3 la protagonista non solo si chiama come me ma mi assomiglia anche…

carmela

Carmela ha i capelli ricci, lunghi e scuri ed un neo sulla guancia destra (io ce l’ho anche sulla sinistra). E Carmela è pugliese.

Questa è la storia magico-mitologica della nascita della pizzica. Le parole parole dell’autore e le bellissime immagini di Mary Fanelli riportano al Salento, rievocando suoni, colori, profumi.

Un viaggio fra terra e mare fino a paesi come Torre Paduli e Galatina.

Un viaggio ricco di storia e riferimenti religiosi.

Un viaggio.

(Daniele Giancane, Carmela e il morso della taranta, Adda Editore, bari 2014; foto: Adda Editore)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...